I migliori foam roller sul mercato

Il Runner

I migliori foam roller sono delle soluzioni per automassaggio perfetti per diverse situazioni. Sono infatti raccomandabili in molte situazioni quali:

  • Allenamenti intensi
  • Automassaggio mio-fasciale
  • Dopo lunghe ore passate al pc
  • Contratture e stiramenti
  • Come massaggiatori anticellulite

In questo articolo abbiamo individuato per i nostri lettori i migliori modelli che si possono acquistare su Amazon, selezionando i migliori foam roller in quanto a offerte, recensioni e rapporto qualità – prezzo.

Per tutti modelli che vedrai a continuazione potrai cliccare sul bottone o sull’immagine e procedere al tuo acquisto in pochissimi click.

Buona lettura.

I migliori foam roller sul mercato

KINGFIT Rullo automassaggiate vibrante

Amazon.it

Questo modello di King Fit è senza dubbio tra i migliori rulli auto massaggianti vibranti sul mercato al momento.

Grazie alla schiuma con varie rugosità, ed ai 5 livelli di regolazione, è perfetto per un rilassamento miofasciale completo, accelerare il recupero dopo l’esercizio e sollievo da dolori di diversa natura. In molti lo utilizzano anche in fase di riscaldamento.

Joiry Vibrating Foam Roller, 5 Speed

Amazon.it

Molto simile al precende, questo rullo massaggiante presenta una specifica piuttosto peculiare. Il disegno del Joiry Vibrating, è pensato per simulare il movimento massaggiante delle mani di una persona,

Le 5 velocità di vibrazione sono combinabili con 2 frequenze di massaggio differenti, il che consente un maggior ventaglio di massaggi possibile.

Caratteristiche in breve

  • Ricarica usb
  • Zainetto incluso
  • 30 cm di lunghezza per 13 di diametro
  • Batteria regge 15 minuti di sessione

Foam Roller kit 4-in-1, Rullo Massaggio

Amazon.it

Passiamo ora ad alcuni modelli più semplici ed analizziamo in breve i migliori foam roller in kit. Questo modello proposto dalla Pleasoin ha tutto quello di cui si ha bisogno.

E’ pensato sia per lo stretching, che per il riscaldamento che per l’auto massaggio ed è composto da:

  • Roller per automassaggio
  • Palla per massaggio
  • Rullo più piccolo per braccia e cervicale
  • 4 bande elastiche di diversa resistenza
  • Zainetto per il trasporto.

Foam Roller - Rullo Massaggiatore Indeformabile per Trigger Point Therapy

17,99  disponibile
partire da 17,99€
Spedizione gratuita
Amazon.it
aggiornato al 24/06/2024 2:25 pm

Un trigger roller, altro sinonimo per lo stesso prodotto, semplice ed economico. La soluzione perfetta per uso saltuario o generico.

High Pulse Pilates Roller XXL

Amazon.it

Ultima tipologia: un foam roller da pilates. E’ il più semplice di tutti ed è perfetto per chi cerca un rullo per automassaggio comodo, che sia in grado di arrivare in profondità ma allo stesso tempo che non faccia flettere troppo la schiena.

Quale Foam Roller scegliere

Inutile dire che prima di aquistare un foam roller è importante capire quali sono le caratteristiche da tenere in considerazione.

In effetti questo genere di rulli massaggianti si trovano ormai un po’ dappertutto. In alcune occasioni si possono persino trovare nelle sezioni delle offerte al supermercato.

Inutile dire che non tutti questi cilindri per automassaggio sono dei prodotti validi. Andiamo a vedere quali sono le caratteristiche fondamentali.

Durezza / Densità

Quanto più duro, più intenso sarà l’effetto massaggiante sui muscoli. Attenzione però un roller troppo duro potrebbe avere degli effetti deleteri quando la forma muscolare non è al top o quando semplicemente è la prima volta che lo si usa.

In linea di massima un rullo duro è consigliato per sciogliere i muscoli dopo un allenamento intenso sia di resistenza (running o bici) che di forza (palestra, crossfit) mentre i foam roller migliori per trattare strappi e contratture sono quelli più morbidi.

Un ultima considerazione che scaturisce dalla densità: i modelli più morbidi tendono a durare un pochino meno che quelli più duri.

miglior foam roller

Diametro

Quanto più ampio minore sarà la pressione che si eserciterà su una data area. Aumentando infatti la superficie d’appoggio, il peso della parte del corpo con il quale si usa sarà maggiormente distribuita.

Ad esempio, i migliori foam roller per schiena e gambe sono quelli più grandi, mentre per braccia e fianchi sono più indicati quelli più piccoli.

Altri articoli per runners e sportivi

Lunghezza

Generalmente viaggiamo in un range che va dai 20 agli 80 cm anche se la maggior parte dei modelli rimane sui 40 – 50 cm.

Anche qui, dipende dall’uso che se ne vuole fare. Se pensi utilizzarlo per la schiena allora acquistane uno più largo. Se invece hai intenzione di portarlo con te anche quando viaggi, allora il rullo massaggiante da scegliere dovrà essere sicuramente più compatto.

Materiali comuni

In base alla durezza questi rulli sono fatti o in PVC, plastica più o meno dura, oppure in Gomma Eva, una plastica schiumosa, oppure con combinazioni di essi. Normalmente quanto più PVC si impiega, più duro sarà il rullo.

I migliori foam roller professionali, se così si possono definire, possono avere anche strutture massaggianti interne costruite con doghe in legno e/o con strutture vibranti.

Punte, rugosità e tipo di superficie

Un foam roller liscio va bene per un massaggio superficiale o prolungato, mentre uno con molte rugosità e spuntoni vari è perfetto per un massaggio profondo post allenamento.

NB. Se hai problemi particolari di mal di schiena, dolori articolari o altri problemi di salute, rivolgiti ad un professionista prima di utilizzare questo genere di articoli.